Una lettura del xx secolo attraverso il concetto di “potere” e di quanti hanno tentato di analizzarlo. Una digressione storica su una delle nozioni più controverse della filosofia politica.

Il Genio Invisibile

Stefano Ricci
numero pagine: 180
13.00 6.50

Per approfondire
vedi tutti